image

image

N. 16 - LUGLIO-AGOSTO 2001

image


image CAPITOLO GENERALE DELL'ORDINE CARMELITANO
image L'ANNO MARIANO CARMELITANO IN BRASILE
image LA FAMIGLIA CARMELITANA SI RADUNA ATTORNO AL SANTO PADRE
image INCONTRI O.CARM-OCD DI ANDALUSIA (SPAGNA)
image STUDI CARMELITANI A DISTANZA
image PUBBLICAZIONI CARMELITANE
image NUOVI SITI WEB


image


CAPITOLO GENERALE
DELL'ORDINE CARMELITANO


Dal 4 al 21 settembre 2001, nella casa "Istituto Madonna del Carmine" a Sassone (Roma) in Italia, avrà luogo il Capitolo Generale dell'Ordine Carmelitano. Il tema del Capitolo sarà "Il Carmelo: il viaggio continua" - "Abbiamo scritto brevemente per voi queste cose, proponendovi il metodo di vita secondo il quale dovete regolare la vostra condotta" (Regola carmelitana, n. 24).

Cosa è un Capitolo Generale e quale è il suo scopo? Il Capitolo Generale, che si celebra ogni sei anni, detiene nell'Ordine Carmelitano l’autorità suprema, è il principale segno di unità dell’Ordine nella sua diversità. È l’incontro fraterno nel quale comunitariamente i frati riflettono per mantenersi fedeli al Vangelo e al carisma del Carmelo e sensibili ai bisogni dei tempi e dei luoghi. Per mezzo del Capitolo Generale, l’intero Ordine, lasciandosi guidare dallo Spirito del Signore cerca di conoscere, in un determinato momento della storia, la volontà di Dio per un miglior servizio alla Chiesa. Dunque, in relazione al tema scelto, il prossimo Capitolo Generale avrà l'obiettivo di studiare metodi efficaci per tradurre i documenti dell'Ordine in una pratica quotidiana. Ora la sfida non è di produrre più documenti ma di metterli in pratica. Sarà anche proposto che il Capitolo Generale esamini alcuni principi della tradizione carmelitana per cercare ed elaborare dei metodi capaci di aiutare le comunità dell’Ordine a

continuare il cammino di vivere in profondità la vita carmelitana. Inoltre, il Capitolo avrà il compito di eleggere il Priore Generale ed i membri del Consiglio Generale per i prossimi sei anni.

Chi sono i membri del Capitolo Generale dell'Ordine Carmelitano? Possiamo dire che i membri capitolari appartengono a tutti i settori della gerarchia dell'Ordine. Infatti, ci saranno tutti i superiori generali e provinciali (cioè, il Priore Generale, gli ex Priori Generali, i membri del Consiglio Generale, i Priori Provinciali, i Commissari Generali, ecc.) e i delegati scelti dalle Province e Commissariati (ogni realtà avrà un numero di delegati in proporzione alla sua grandezza). Dunque, nel Capitolo Generale saranno rappresentati tutti i frati dell'Ordine e tutte le 35 nazioni dove attualmente si trovino impegnati i Carmelitani.

E' chiaro che un Capitolo Generale è un evento molto importante, non soltanto per i frati, ma per l'intera Famiglia Carmelitana. Per questo motivo il Priore Generale invita tutti, religiosi, religiose e laici, a pregare perché questo Capitolo Generale abbia un esito buono, perché tutto l’Ordine sia fedele nel suo ossequio a Gesù Cristo sull’esempio della Vergine Maria e del Profeta Elia.

PREGHIERA PER IL CAPITOLO

O Dio, Santa Trinità, con la tua grazia è nato nella Chiesa l'Ordine del Carmelo per vivere in fraternità, in orazione ed essere nel mondo una presenza profetica sull'esempio di Maria ed Elia. Ti supplichiamo d'inviare il tuo Santo Spirito su tutto l'Ordine mentre si prepara a celebrare un nuovo Capitolo Generale. Che questo avvenimento sia ricolmo di grazie per tutta la Famiglia Carmelitana. Che rinnovi in tutti la disposizione a seguire Gesù Cristo nell'amore e nella fedeltà secondo il carisma dell'Ordine. Ti supplichiamo, Santa Trinità, che scenda su tutti la tua benedizione per l'intercessione della Vergine Maria, Madre e Patrona dei Carmelitani. Amen.

Per ulteriori informazioni:
E-mail: P. Tarsicio Gotay, O.Carm.





L'ANNO MARIANO CARMELITANO
IN BRASILE


Per i mesi di giugno e luglio i Carmelitani della Provincia di Pernambuco hanno programmato le seguenti attività:

Olinda: Dal 9 al 14 luglio 2001, due fasi:

  • una fase liturgica e celebrativa, dove oltre alla tradizionale Novena alla Vergine del Carmelo, avranno luogo una serie di iniziative che daranno ardore e solennità alle commemorazioni festive,
  • un'altra fase dedicata alla riflessione e allo studio con l'approfondimento dei temi "Consacrati come Maria al servizio della vita e della speranza" e "Fate quello che egli vi dirà" .
Recife

Recife: Dal 6 al 16 luglio avrà luogo, nella tradizionale religiosità del paese, la grandiosa Novena alla Vergine del Carmelo, Patrona della città. I temi di ogni giorno della Novena, predicati dai membri della Famiglia Carmelitana ed altri religiosi, sono:

  • "Maria e la consacrazione battesimale", del Mons. Antonio Muniz, O.Carm., Vescovo di Guarabira.
  • "Vita piena in Maria e con Maria", del P. Tito Figueroa de Medeiros, O.Carm.
  • "Maria, Madre e Modello di Speranza", del P. Geraldo Araújo Lima, O.Carm.
  • "Il volto di Maria nella Bibbia", del P. Carlos Mesters, O.Carm.
  • "Vita nello Spirito con Maria", del Mons. Vitale Wilderink, O.Carm.
  • "Maria nel cuore della Chiesa nel terzo millennio", del P. Clodovis Boff, OSM.
  • "Maria, Madre e Maestra della vita", del Mons. Rafael, OSB.
  • "Maria, Madre dei viandanti", del Mons. Paulo Cardoso dà Silva, O.Carm, Vescovo di Petrolina.
  • "Lo Scapolare, simbolo di consacrazione", della Sr. Marlene Frinhani, Superiora Generale delle Suore Carmelitane della Divina Provvidenza.

Il 16 luglio, festa principale, si celebrerà la Solenne Commemorazione dal Beata Vergine del Monte Carmelo con una S. Messa presieduta dal Mons. José Cardoso Sobrinho, O.Carm., Arcivescovo di Olinda - Recife, il quale svilupperà il tema "Consacrati come Maria al servizio della vita e della speranza" .

Per ulteriori informazioni:
E-mail: Provincia Pernambucana





LA FAMIGLIA CARMELITANA
SI RADUNA ATTORNO AL SANTO PADRE


Tutti i membri del Carmelo: frati, monache, suore, terziari, membri delle Confraternite dello Scapolare e devoti della Madonna del Carmine sono invitati dal Priore Generale O.Carm., P. Joseph Chalmers, e dal Preposito Generale OCD, P. Camilo Maccise, a partecipare, il 12 settembre 2001, al raduno della Famiglia Carmelitana in Piazza S. Pietro per manifestare insieme la gioia e il ringraziamento a Maria per il dono dello Scapolare e al S. Padre per la sua recente Let-tera sulla devozione alla Madonna del Carmine.

Il programma avrà inizio l'11 settembre alle ore 17.00 con una catechesi ed un incontro di preghiera per gruppi linguistici, seguito da una veglia mariana alle ore 20.00. Il Mercoledì 12 settembre, alle ore 8.00, incomincia l'ingresso delle Confraternite del Carmine e dei fedeli in Piazza S. Pietro per l'udienza del S. Padre, Giovanni Paolo II, l'incoronazione della statua della Madonna del Carmine e la benedizione papale.

Per informazioni, prenotazioni e iscrizioni a questo raduno internazionale fare riferimento a "Opera Romana Pellegrinaggi", Piazza Pio XII, 9 - 00193 Città del Vaticano, Tel: 06.69885800, Fax: 06.69885673, E-mail: <info@orpnet.org>. Le iscrizioni definitive, con il pagamento della quota di iscrizione ed eventuali altri servizi, devono essere effettuate entro il 9 luglio 2001.

Per ulteriori informazioni:
E-mail: P. Lucio Zappatore, O.Carm.
Web site: Mater Decor Carmeli





INCONTRI O.CARM-OCD DI 
ANDALUSIA (SPAGNA)


In occasione del 750º anniversario dalla consegna dello Scapolare, i Provinciali O.Carm-OCD della Regione Iberica (Spagna e Portogallo), hanno deciso di tenere vari incontri, uno a livello Provinciale (in ciascuna Provincia) ed altri a livello locale (in quelle città dove sono presenti i due Ordini). I Provinciali di Andalusia hanno concordato di tenere gli incontri in quei luoghi dove la Madonna del Carmine ha una particolare devozione, cioè, nel convento carmelitano OCD di San Fernando (Cadiz), dove si trova la Vergine del Carmelo incoronata canonicamente e Patrona della città, ed il secondo incontro nel convento O.Carm. di Jerez de la Frontera (Cádiz) nella Basilica della Vergine del Carmine incoronata.

Incontri provinciali:

Il 26 maggio 2001, ha avuto luogo il primo incontro a San Fernando (Cadiz). Oltre al 750º anniversario della consegna dello Scapolare, quest'anno si celebrava anche il I° Congresso delle Fraternite della Madonna del Carmine, il Centenario dalla proclamazione della Vergine del Carmelo come Patrona della Marina ed i 50 anni dall'incoronazione della Vergine del Carmelo a San Fernando. All'incontro, oltre al Provinciale OCD dell'Andalusia, P. José Fernández Marín, e del Provinciale O.Carm., della Betica, P. Rafael Leiva Sánchez, hanno partecipato religiosi O.Carm-OCD e laici delle Confraternite del Carmine. E' stato un incontro veramente fraterno e carmelitano. Nella conferenza sulla Devozione Mariana Carmelitana del P. José Luis Zurita, OCD, il predicatore ha manifestato la sua gioia nel vedere i due Ordini riuniti per la Vergine del Carmelo. Dopo è seguita un'agape fraterna. L'Eucaristia, presieduta dai due PP. Provinciali e dal Priore del convento, P. Francisco Javier Jaén, OCD, è stata solenne. Entrambi i Provinciali, accogliendo il messaggio del Papa per i Carmelitani, hanno invitato i presenti a proseguire uniti in questo ideale mariano carmelitano comune a tutti.

Incontri locali:

Cádiz - Approfittando dell'Anno Mariano Carmelitano e del mese di maggio, nella chiesa dei PP. Carmelitani Scalzi di Cádiz, sono stati celebrati in modo particolare "i Sabati". Il 5 maggio ha presieduto l'Eucaristia il P. Miguel Barbero Moreno, O.Carm, Priore del convento di Jerez de la Frontera (Cadiz), e partecipata dal P. José Peralbo Ranchal, Maestro dei novizi e i novizi delle Province di Betica e di Arago-Valentina. L'11 maggio, nella stessa chiesa, ha avuto luogo la conferenza "Lo Scapolare del Carmine, tradizione e storia", del P. Ismael Martínez Carretero, O.Carm. 

Siviglia - Durante il mese di giugno, nella chiesa del Buen Suceso, O.Carm, per "i Sabati" sono state invitati le Confraternite del Carmine affiliate a questo convento. Il sabato 16 giugno, ha presieduto l'Eucaristia, il P. Pedro Urdiales Campos, OCD, Priore del convento del Santo Angel dei PP. Carmelitani Scalzi. Sono state tenute le conferenze su "Maria nella Famiglia Carmelitana" del P. Jaime Andrade Bermudo, O.Carm., "La spiritualità dello Scapolare del Carmine", del P. Rafael Leiva Sánchez, O.Carm., Provinciale della Betica, e "Riflessioni pastorali sullo Scapolare del Carmine", del P. Luis Mª Ruano Ramírez, O.Carm.

Per ulteriori informazioni:
E-mail: Prior Provincial





STUDI CARMELITANI
A DISTANZA


Molte persone interessate a studiare la tradizione carmelitana non hanno la possibilità di frequentare un programma residenziale. Per risolvere questo problema l'Istituto Carmelitano d'America ha messo a disposizione un programma di studi di due anni attraverso Internet o posta. Infatti i partecipanti sono invitati a seguire il corso nelle proprie case e città.

All'accettazione, il partecipante riceverà il programma di studi da seguire. In esso verranno specificati i compiti scritti da fare, le letture da leggere e le date nelle quali debbono essere compiuti gli studi. Gli istruttori sono membri della Famiglia Carmelitana o altri studiosi insieme ad esperti nelle particolari aree della tradizione carmelitana. Essi prepareranno il programma, leggeranno i compiti scritti e guideranno i partecipanti per ulteriori letture ed approfondimenti.

Ai partecipanti che completeranno i sette corsi richiesti verrà rilasciato un certificato in studi carmelitani. Corsi separati possono essere iniziati senza l'intenzione di ottenere un attestato.

Per ulteriori informazioni:
Web site: Carmelite Institute





PUBBLICAZIONI CARMELITANE


ABELA, Serafin, O.Carm.,
St. Elias College - L-Iskola tal-Patrijiet Karmelitani,
Edizzjoni "Il-Karmelu", Malta, 2001, pp. 130. (E-mail: carmmlt@mail.global.net.mt)

BOAGA, Emanuele, O.Carm.,
La Señora del lugar - María en la historia y en la vida del Carmelo,
Edizioni Carmelitane, Roma, 2001, pp. 224. (E-mail: edizioni@ocarm.org)

CHALMERS, Joseph, O.Carm.; MACCISE, Camilo, OCD,
With Mary the Mother of Jesus (Acts 1:14),
Circular Letter of the Superiors General on the Occasion of the 750th Anniversary of the Scapular, Aylesford, 2001, pp. 24. (http://www.ocarm.org/eng/carm1eng.htm)
Con María, La Madre de Jesús (Hechos 1, 14),
Carta circular de los Superiores Generales con ocasión de los 750 años del Escapulario, Aylesford, 2001, pp. 24. (http://www.ocarm.org/esp/carm1esp.htm)
Con Maria, La Madre di Gesù (Atti 1, 14),
Lettera circolare dei Superiori Generali in occasione del 750° anniversario dello Scapolare, Aylesford, 2001, pp. 24. (http://www.ocarm.org/ita/carm1ita.htm)
Avec Maria, La Mère de Jésus (Ac 1, 14),
Lettre circularie des Pères Généraux à l'occasion du 750ème anniversarire du Scapulaire, Aylesford, 2001, pp. 24. (E-mail: seggen@ocarm.org)

DOMENECH MIRA, Francisco J.,
Catálogo de impresos de la sección de fondo antiguo del archivo y biblioteca del convento de san José, O.Carm., en Caudete, Albacete. Siglos XVI y XVII,
(Vol. I), PP. Carmelitas, Caudete, 2001, pp. 283. (E-mail: vcarmeno@planalfa.es). Questo libro, il primo in una serie di tre volumi, si tratta di un rigoroso inventario e catalogo dei fondi bibliografici antichi esistenti nel convento carmelitano di San José di Caudete (Arag). In più il contenuto è arricchito con una presentazione storica del convento di Caudete ed alcune note bibliografiche molto interessanti. Il libro è presentato dal P. Balbino Velasco Bayón, O.Carm, uno dei migliori investigatori e storici del nostro Ordine in Spagna.

GARRIDO, Pablo María, O.Carm.,
El solar carmelitano de San Juan de la Cruz - Los provinciales de la antigua provincia de Castilla (1416-1836),
Biblioteca de Autores Cristianos, Madrid, 2001, pp. 360. (E-mail: elhenar@empresas.retecal.es). Nonostante la scarsità dei documenti, l'autore tenta, con le riserve e le possibili lacune che tutto ciò impone, specialmente per quello che riguarda il periodo pre-tridentino, di rifare il catalogo dei Provinciali della Castiglia, raccogliendo i dati fondamentali su di essi, in ordine soprattutto alla storia generale della Provincia e della Chiesa. Il lavoro si divide in vari capitoli che corrispondono, approssivitamente, ai grandi periodi che segnano la storia della Provincia, dal 1416, l'anno di istituzione, fino alla sua sparizione in virtù della legge di exclaustrazione nel 1836.

GIALLANZA, Joel, C.S.C.,
"I Consider the Labor Well Spent" - a mini-cource on the Interior Castle,
(Carmel in the World Paperbacks 9), Edizioni Carmelitane, Roma, 2001, pp. 88. (E-mail: edizioni@ocarm.org)

POSSANZINI, Stefano, O.Carm.,
Serafina di Dio - Mistica carmelitana,
Edizioni Carmelitane, Roma, 2001, pp. 340. (E-mail: edizioni@ocarm.org)

Per ulteriori informazioni:
E-mail: P. Anthony Cilia, O.Carm.





NUOVI SITI WEB


Educandário Sagrada Família
http://www.educandariosagradafamilia.com.br/

Congregação das Irmãs Carmelitas da Divina Providência
http://www.bhnet.com.br/~diviprov/historia.htm

JUCAR
http://www.pagina.de/jucar

Parrocchia S. Maria Regina Mundi (Roma)
http://digilander.iol.it/mariareginamundi/

Istituto Santa Maria del Carmine, Foggia
http://web.tiscalinet.it/ismcarmine/

The Irish Carmelites
http://www.irishcarmelites.com/index.html

Orden de los Carmelitas - Comisariado Peruano
http://www.carmelitasperu.org.pe

Compartimos Carmelus
http://www.pagina.de/carmelus / www.mundofree.com/ficha/

Saint Simon Stock School-Church (NY)
http://www.stsimonstockschool.org

Hermanas Carmelitas de la Madre Candelaria
http://ve.net/carmelitasmc/

Mater Decor Carmeli
http://digilander.iol.it/materdecorcarmeli

Santuario del Carmine: San Felice del Benaco
http://www.santuariodelcarmine-sanfelice.it

Il Vangelo della Vita (dal Carmelo di Sogliano al Rubicone)
http://www.mistici.org/vangelovita/

The National Carmelite Shrine of Our Lady of Mt. Carmel
http://www.ourladyofmtcarmelshrine.com

Carmelite Friars of the North American Province of St. Elias
http://www.carmelites.com/

The Carmelite Gift Store, Middletown, NY
http://www.carmelitegiftstore.com

S. Lucia alla Castellina, Sesto Fiorentino
http://www.castellina-lafamiglia.org/






image image image image

4 July 2001