image


image

N. 24 - NOVEMBRE-DICEMBRE 2002

image


image MESSAGGIO INVIATO DAL PROVINCIALE DI AUSTRALIA RIGUARDO A TIMOR LOROSAE


image



MESSAGGIO INVIATO DAL PROVINCIALE DI AUSTRALIA RIGUARDO A TIMOR LOROSAE


Timor Lorosae è andato con successo, pur con tante difficoltà. Sembra che i gruppi ribelli stiano cominciando a diffondersi nel paese e che la gente inizi a temere la loro presenza. Un gruppo di giovani ha attaccato gli aspiranti mentre raccoglievano acqua alla fonte e lo stesso gruppo si è trovato nei guai in Oebaba. La terra continua ad essere il problema principale; dal momento che soltanto Timorese può possedere la terra, noi stiamo muovendoci in tale direzione.

L'ultima notte nella casa di Zumalai dove i nostri frati sono stati attaccati, la macchina è stata danneggiata e il maiale ucciso. Ho incontrato i responsabili del posto e ho proposto di formare un consiglio per occuparsi dei problemi locali e segnalare tutte le offensive criminali all'autorità pubblica, esercito o polizia. Piaccia a Dio che si risolva la situazione e i nostri rimangano tranquilli, altrimenti avremmo bisogno di trovare alternative.

Sarà molto utile e apprezzato il sostegno della vostra preghiera per il popolo di questa zona.




Per ulteriori informazioni:
E-mail:
William Harry, O.Carm.


image image image image